IL MOJO

MOJO è l’acronimo di MObile JOurnalism, un vero e proprio movimento mondiale rivoluzionario che nasce dalla necessità di realizzare servizi giornalistici in autonomia, rispettando tempi di consegna e pubblicazione, utilizzando attrezzatura pratica, leggera e alla portata di tutti.

IMG_8252

Lo strumento ideale per far tutto ciò è molto più comune di quanto si pensi, ed è proprio lo SMARTPHONE, ed il vantaggio è quello di disporre di una macchina completa, con la quale si ha già confidenza poiché sempre con noi, che permette di RIPRENDEREMONTARECONSEGNARE/PUBBLICARE in tempo reale.

I primi a vedere in questa evoluzione, una vera e propria risorsa per il proprio lavoro sono i giornalisti e da qualche anno a questa parte, reporter e filmmakers hanno applicato sul campo l’utilizzo dello smartphone e sue app, ormai arrivate ad un livello professionale, ed attrezzature realizzate appositamente per dare maggiore supporto tecnico, per portare poi la propria esperienza e conoscenza nei corsi di formazione.

IMG_8092

Nella capitale, è Stampa Romana il fulcro del movimento MOJO con il supporto dell’associazione FILMAKER, organizzando corsi tenuti da Nico Piro, inviato degli esteri del Tg3 ed Enrico Farro, filmmaker e presidente associazione FILMAKER.

Patrocinio

I nostri sponsor



connettività offerta da